Blog

NAD - Nuova Accademia Design - formazione verona milano corso online training job scuola fashion

NAD – Nuova Accademia del Design è un centro di formazione per i futuri professionisti del settore dello sviluppo e della progettazione, uno spazio dinamico in cui nascono e crescono le nuove idee nell’ambito del design. I corsi di formazione NAD pongono le basi in un tradizione radicata, che deriva dall’esperienza maturata da CSP Resourcing, leader nel settore della formazione e dello sviluppo.

Per offrire un servizio e una qualità ancor più elevata, NAD ha scelto di creare una nuova sinergia collaborativa con Virtual-Lab, uno dei punti fermi per gli operatori della progettazione architettonica, che negli anni ha lavorato per sviluppare numerosi software dedicati alla progettazione, tra cui il DCAD VectorSpace, che verrà impiegato nella Nuova Accademia del Design e che, per l’occasione, è stato implementato con nuove features e con un motore di rendering. Questa collaborazione porterà nuovi e importanti frutti, permettendo la formazione di una nuova generazione di designer, moderni e smart, pronti a conquistare il mondo della progettazione grazie al ricco bagaglio di conoscenze che viene loro fornito durante i corsi di formazione.

Qual è il punto di forza della NAD? Senza dubbio, l’elevata professionalità dei docenti che quotidianamente lavorano in NAD è un importante biglietto da visita per dar prova di assoluta serietà e capacità nell’importante processo di formazione che viene garantito ai partecipanti ai corsi. Si tratta un vero e proprio percorso formativo in cui i nuovi designer vengono stimolati alla creatività, in cui vengono poste le basi per far emergere il genio e la capacità di vedere oltre quello che è la realtà. I designer sono, per loro natura, dei visionari: questa abilità di andare oltre al concreto e di vedere quel che altri non riescono nemmeno a immaginare è fondamentale per chi intende fare questo mestiere, ma è altrettanto vero che tutto questo dev’essere attentamente supportato da un impianto professionale capace di fornire gli strumenti per lavorare con coscienza e cognizione. Grazie a un clima dinamico, fresco e giovane, gli studenti possono esporre e sviluppare le loro idee, possono confrontarsi con altri punti di vista e possono chiedere il supporto degli esperti e dei professionisti, che si mettono completamente a loro disposizione per mostrare la strada da percorrere anche in un futuro non troppo lontano, quando saranno loro a dover lavorare concretamente nel mondo del design.

In questo contesto si inserisce l’importante apporto dato da Virtual-lab, che fin dagli anni Ottanta opera nel campo della progettazione architettonica realizzando software di sviluppo e progettazione funzionali e ricchi di features per il lavoro dei designers.

DCAD VectorSpace è una delle ultime creature di Virtual-Lab ed è nata da un importante collaborazione internazionale, che ha permesso di sviluppare un’applicazione completa e intuitiva per l’interior design. Si tratta di un prodotto CAD 2D/3D con funzioni di modellazione parametrica e rendering, sia in scala vettoriale che foto realistico, che permette una progettazione completa e assolutamente indispensabile in questo settore.

Oltre a numerose altre funzionalità a disposizione del designer, DCAD VectorSpace è completamente compatibile con la Suite Office e, quindi, permette di importare facilmente i dati di progettazione dai fogli di lavoro, senza correre il rischio di compiere antipatici errori di trascrizione, purtroppo comuni quando si opera in questo ambiente.

Proprio la completezza del pacchetto e la validità del progetto hanno convinto NAD a stringere un rapporto di collaborazione duraturo con Virtual-Lab, non solo per l’utilizzo del suo valido software ma anche, e soprattutto, per contribuire allo sviluppo dell’applicazione e di ulteriori software futuri.

Una delle caratteristiche peculiari della Nuova Accademia Design è, senza dubbio, la capacità di formare nuovi designer abili e professionali, pronti per essere immessi nel complicato mondo del lavoro. Durante le lezioni e i corsi di formazione è possibile sfruttare e coniugare l’intuito degli studenti e la professionalità dei docenti per contribuire allo sviluppo e al miglioramento degli applicativi Virtual-Lab, che in questo modo può contare su un banco di prova piuttosto ostico ma di indubbio valore per testare i suoi nuovi prodotti, ricevendo importanti feedback utili per apportare le importanti modifiche eventuali che occorrono ai prodotti per rasentare la perfezione.

Lo sviluppo software, quindi, diventerà una parte integrante de processo formativo della Nuova Accademia Design NAD, che in questo modo amplia vertiginosamente il campo operativo e fa crescere esponenzialmente le competenze dei suoi studenti, che oltre a essere seguiti nel processo formativo da grandi professionisti del design, potranno contare anche sulle conoscenze di chi, da decenni, opera nello sviluppo dei software che quotidianamente accompagnano il loro lavoro.

I corsi di interior design promossi da NAD sono da sempre all’avanguardia e sono molto ambiti da chi desidera cimentarsi in questo mestiere. Ogni anno i posti sono limitati a pochi elementi proprio per garantire a tutti un livello di formazione quanto più elevato possibile: le domande che giungono all’accademia sono diverse decine e non tutte possono essere accettate. Con l’avvento di un nuovo ciclo formativo supportato dai prodotti Virtual-Lab, inoltre, si darà inizio a una nuova fase formativa ancor più importante e impegnativa, che vedrà studenti e docenti coinvolti in progetti di elevata caratura, anche a livello internazionale, grazie a partnership e a collaborazioni con grandi aziende.

L’obiettivo di NAD è quello di preparare designer capaci di affrontare in completa autonomia importanti sfide lavorative, capaci di soddisfare i clienti e di emergere dalla massa grazie al sapiente utilizzo di genialità e competenze, caratteristiche imprescindibili per qualsiasi professionista di questo settore. Questo obiettivo è anche uno dei motivi che hanno spinto NAD a stringere l’importante accordo con Virtual-Lab, in cui lo scambio di informazioni e di idee a flusso continuo non può che portare giovamento e nuova linfa a questo settore in continua evoluzione, che grazie alla tecnologia e alle nuove soluzioni di progettazione offre sempre maggiori possibilità e strumenti ai designer.