Blog

NAD - Nuova Accademia Design - formazione verona milano corso online training job scuola fashion

Fin dalla sua nascita, NAD si impegna per migliorare e valorizzare i suoi percorsi di formazione.

A tal scopo vengono messi a disposizione docenti qualificati, organizzate le migliori visite didattiche e si rimane aggiornati costantemente su ciò che il mercato richiede.

I riconoscimenti da parte di enti ed associazioni nazionali e internazionali aggiungono però quel plus che distingue NAD, che è una delle poche accademie che può vantare un numero così ampio di accreditamenti a prestigiose associazioni di settore.

 

AIPI: Associazione Italiana Progettisti d’Interni

Riunisce gli Interior Designers dal 1969 e riconosce solo tre enti di formazione per i progettisti d’interni in Italia, tra cui NAD.

 

AIAPP: Associazione Italiana Architetti Paesaggisti

Mette a disposizione docenti per il nostro master di Garden Design. Dal 1950 si occupa di tutelare, conservare e valorizzare il paesaggio attraverso la progettazione, la ricerca, la formazione, l’aggiornamento professionale, le attività scientifico-culturali.

 

VMM: European Association for Visual Marketing and Merchandising

Nasce in Germania, si prende cura dell’importanza della comunicazione visiva ed emotiva e di rappresentare il gruppo professionale di visual marketing designers e merchandisers a livello europeo.

 

AIAP: Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva

Di AIAP fanno parte i migliori progettisti, ricercatori e studiosi della grafica e della comunicazione visiva italiana, che con i loro progetti, l’impegno etico e morale nell’esercizio della professione, la ricerca continua, il corretto uso della tipografia, il rigore della composizione, il rispetto del fruitore, dell’ambiente e delle risorse, la consapevolezza della storia della grafica, cercano continuamente di lasciare un’impronta sul ruolo fondamentale della comunicazione visiva in Italia e all’estero.

 

ADI: Associazione per il Disegno Industriale

NAD è riconosciuta anche dall’associazione che dal 1958 gestisce il più antico riconoscimento d’Europa nel settore del design, il Premio Compasso d’Oro. La prestigiosa ADI si occupa del design come progettazione culturalmente consapevole, l’interfaccia individuale e collettiva della società e l’offerta dei produttori.

 

IIDA: International Interior Design Association

Quest’associazione internazionale si sforza costantemente di creare una nicchia dei più talentuosi e visionari professionisti dell’Interior Design, per garantire un alto livello del settore. IIDA rimane l’intersezione tra passione e strategia dove designers creano interni ed esperienze straordinari.

 

WDO: World Design Organization

L’organismo delle associazioni di disegno industriale dei paesi del mondo si prodiga per creare un mondo dove il design possa aiutare la nostra qualità della vita dal punto di vista economico, sociale, culturale e ambientale. “Come voce internazionale per il design industriale, evochiamo, promuoviamo e condividiamo conoscenza guidata dall’innovazione che ha il potere di creare un mondo migliore.”

 

AIA: American Institute of Architects

L’organizzazione si impegna a sostenere l’equità e i diritti umani, l’architettura che rafforza le comunità, la sostenibilità, proteggendo dall’impatto dei cambiamenti climatici, le opportunità economiche, gli investimenti nel futuro.

 

Altro traguardo molto importante per una realtà della formazione come NAD è stato diventare partner e soci della più importante associazione industriale italiana: Confindustria.

Prenderemo parte anche alla Biennale Sessions, dove organizzeremo conferenze e interventi alle quali i nostri ragazzi parteciperanno durante le giornate di visita alla Biennale dell’Architettura.

Tutti questi nomi, sigle e collaborazioni rappresentano per gli studenti di NAD la scelta di una struttura in cui la professionalità dell’insegnamento è al primo posto, oltre che essere opportunità per loro, che grazie a questi riconoscimenti si affacciano ad un panorama internazionale, con la possibilità di stage e continuo scambio di informazioni e conoscenze.

Lascia un commento

*