Blog

NAD - Nuova Accademia Design - formazione verona milano corso online training job scuola fashion

HDEMY Group inaugura una nuova sede di 900 mq presso gli ex Magazzini Generali di Verona.

Il gruppo leader a livello nazionale nel settore della formazione, conosciuto grazie a Nuova Accademia del Design (NAD), lancia, da una sede di grande prestigio, nuove proposte e sfide per i prossimi anni.
Verona, 29 giugno 2018 – Uno spazio unico. Un nuovo concetto di sede direzionale di 900 metri quadrati all’interno degli ex Magazzini Generali di Verona, di recente riqualificati su un masterplan di Mario Botta, sarà la nuova sede di HDEMY Group. Un evento destinato a segnare una svolta per il mondo della formazione, della progettazione, dell’orientamento e della comunicazione. L’inaugurazione della nuova sede HDEMY Group si terrà a partire dalle 9.30 in un susseguirsi di presentazioni, premiazioni e anticipazioni dei nuovi progetti che già stanno prendendo forma presto i prestigiosi spazi di via Santa Teresa, 2.
Nicola Pighi, presidente di HDEMY Group, darà il proprio benvenuto agli allievi, alle istituzioni, alle associazioni, ai partner, e alle aziende che in questi anni hanno collaborato e contribuito a questo brillante percorso di crescita del gruppo. “Con HDEMY abbiamo costruito un gruppo di diverse realtà guidate da professionisti di elevata competenza in settori che vanno dal design alla progettazione, dalla comunicazione agli eventi, dalla moda all’accademia di studi diplomatici di prossimo inizio. Il Gruppo HDEMY è partito dall’esperienza vincente di NAD, Nuova Accademia del design, caposaldo della preparazione professionalizzante. Una storia iniziata più di dieci anni fa e cresciuta grazie a successi e miglioramenti, continuando a fornire agli studenti un bagaglio di conoscenze assieme a una crescita consapevole. Da allora, mai una resa, mai uno stop. Da allora sono più di centocinquanta i collaboratori che hanno contribuito e incentivato la crescita del gruppo”.
Contemporaneamente alla formazione, in aula e online, che fa capo al presidente del gruppo HDEMY, si sono sviluppati i percorsi dedicati alla progettazione e la Stone Academy, sotto la direzione di Massimiliano Caviasca. In parallelo, la parte dedicata all’orientamento, è rivolta a fornire un percorso d’eccellenza per avvicinarsi con successo al mondo del lavoro. Un’assoluta innovazione è anche il nuovo reparto comunicazione del gruppo, rivolto ad offrire al cliente una consulenza completa: naming, logo, brand identity, grafica, web, social, per fare la differenza attraverso una comunicazione congruente, completa e trasparente.
Nel corso degli ultimi cinque anni, HDEMY ha avviato numerose collaborazioni con prestigiosi partner del mondo accademico e delle aziende: il recente accordo con La Biennale di Venezia per la realizzazione, nell’ambito di Biennale Session, di un workshop e della conferenza Freespace Living and Interior; il progetto di master con l’Istituto universitario di architettura di Venezia, IUAV; la collaborazione con l’Università di Verona e il Consorzio della moda Verona Vale.
A raccontare questa grande avventura saranno gli stessi protagonisti, che, insieme al presidente Nicola Pighi, si avvicenderanno sul palco: Massimiliano Caviasca, Marta Bigoni, Clelia Marenda, Luca Rossetti e Adilardi Pasquale.
Durante la mattina, saranno presentate le prestigiose aziende con le quali HDEMY Group ha avviato collaborazioni molto importanti: Ariostea, Leroy Merlin, Delta, Globo e Ad Maiora. Sinergie che, tra i vari risultati, hanno portato ad un progetto di restyling di un trimarano da competizione in regate internazionali: gli studenti, assieme gli uffici di comunicazione e progettazione, hanno lavorato assiduamente per raggiungere un risultato assolutamente entusiasmante, grazie al quale il logo NAD “veleggerà” sui mari.
Sarà anche l’occasione ideale per far conoscere un altro fiore all’occhiello di NAD: i concorsi. Nati dalla collaborazione con aziende dell’interior design, hanno visto la partecipazione di molti studenti NAD. Lo scorso anno, con Iris Ceramica, sono stati due i premiati, quest’anno è la volta di Ariostea.
Il Dott. Stefano Luconi e l’Arch. Marta Bigoni hanno realizzato per il secondo anno di seguito una bellissima opportunità per gli studenti, che si sono messi ancora una volta in gioco, confrontandosi con una prestigiosa azienda leader nel settore del materiale. Il tema, quest’anno, era Ceramica d’arredo 2018 – Oggetti d’arredo per interni o per spazi pubblici esterni. Gli studenti NAD sono stati chiamati a realizzare, in forma inedita, originali oggetti di arredo riproducibili su scala industriale per uso interno o esterno.
Il 2018 vede anche l’avvio della collaborazione tra NAD e l’azienda francese leader mondiale LEROY MERLIN con il concorso di idee per il “Bagno ideale”. Sono molti i giovani talenti e professionisti che hanno preso parte a questa iniziativa: i ragazzi della formazione HDEMY non sono stati da meno: un risultato che rappresenta un altro grande esempio positivo nato dal confronto e tra il mondo della formazione e quello del lavoro. La continua spinta all’evoluzione delle tecniche e dei materiali, in Italia ha sempre caratterizzato la ricerca di nuove applicazioni e il miglioramento delle prestazioni: gli interni e gli esterni, gli spazi domestici e commerciali, si stanno arricchendo di possibilità, per contribuire a migliorare sempre più il rapporto dell’uomo con l’arredo.
Il giorno dell’inaugurazione della nuova sede sarà anche il momento più importante per gli studenti NAD dei master di Interior design, Visual design, Motion design e Garden design che riceveranno i diplomi in una cerimonia ufficiale presso la Sala dell’Ordine degli Architetti di Verona. Insieme agli studenti saranno presenti il Presidente di HDEMY Group, Nicola Pighi, i direttori didattici, Massimiliano Caviasca, Marta Bigoni e Clelia Marenda, e i coordinatori delle diverse aree.
La co-direttrice didattica Marta Bigoni, che guiderà la consegna dei diplomi, lascerà la parola al realizzatore del miglior progetto, perché racconti la sua esperienza di formazione in NAD. “Nuova Accademia del Design è una delle migliori scuole per quanto riguarda il settore dell’interior design” racconta,
“docenti preparatissimi e sempre disponibili per chiarimenti e scambi di opinioni con gli studenti. Il punto di forza di questa Accademia è, a mio parere, la grossa collaborazione con le diverse aziende del settore, che permette allo studente di confrontarsi, fin da subito, con i professionisti”. Inoltre, “la possibilità di avere come docente un professionista del calibro di Andrea Castrignano rafforza la scelta di questa Accademia da parte dello studente”.
E sarà proprio Andrea Castrignano a concludere l’intensa giornata che rappresenta una pietra miliare dell’evoluzione di HDEMY Group. Il celebre conduttore e autore della trasmissione in onda su La5 Cambio casa, cambio vita accompagna da quattro anni il percorso didattico di NAD attraverso lezioni e workshop: sarà quello il momento nel quale Andrea Castrignano, assieme allo staff di NAD, svelerà il nome dell’ambitissimo “premio Castrignano”: il fortunato vincitore collaborerà infatti con lo studio del designer; più le prossime attività organizzate per la formazione degli studenti, invitati ad un ennesimo confronto consapevole con il mondo del lavoro.
HDEMY Group, nato dall’evoluzione di Nuova Accademia del Design (NAD), è uno dei primi gruppi nazionali che ha creduto nell’interazione tra settori diversi fino a diventare oggi un punto di riferimento per professionisti che mirano al più alto livello di professionalità. Un team formato da figure professionali specializzate in diversi settori che è stato pensato per rispondere con la massima competenza al mondo della formazione, della progettazione, dell’orientamento e della comunicazione. Il Gruppo raccoglie consensi e partner illustri e offre un respiro internazionale che favorisce ricerca e miglioramento: un punto di riferimento per tutti coloro che cercano innovazione nel loro settore ed esperienza per far emergere le proprie passioni.

Lascia un commento

*